Chi siamo

Storia

Il Centro di Aiuto alla Vita di Brescia è un’associazione ONLUS senza fine di lucro costituita nel 1990 è un progetto di comunità al servizio delle donne o delle coppie in difficoltà di fronte alla nascita di un bambino. Il suo scopo è di aiutare concretamente la maternità e la paternità difficile per qualsiasi ragione: psicologica, sociale, economica, sanitaria ecc… offrendo gratuitamente e riservatamente colloquio, consiglio, aiuto psicologico e pratico creando le premesse affinché ogni vita iniziata possa essere accolta in modo più sereno.

Presidente è il dott. Gabriele Zanola, responsabile Giovanni Nardi

Chi si rivolge al C.A.V.

Le donne bisognose di aiuto, la ragazza non sposata che rimane incinta, magari senza alloggio e /o senza lavoro. La madre incinta con problemi di salute e senza aiuti. La madre con più figli che ha l’impressione di non farcela con una nuova gravidanza. Ogni coppia che non riesce ad accettare il figlio in arrivo e lo sente come un problema.

Chi trovi al C.A.V.

Al Centro Aiuto alla Vita c’è sempre una persona disponibile ad accogliere chi è in difficoltà e ad ascoltare ed a capire i suoi problemi. E’ possibile trovare la comprensione e la condivisione di chi ha avuto, e felicemente superato, esperienze di maternità difficili. Al Centro prestano servizio volontario operatrici ed è possibile, in caso di bisogno, consultare professionisti volontari in campo medico, legale, psicologico e pediatrico. Attualmente al CAV operano 2 psicologhe, 1 segretaria, 1 responsabile del centro e tante volontarie che seguiranno in maniera individuale le mamme che si rivolgono al centro.